Browsing All Posts filed under »Riflessioni«

HeY BabY! Attento a quel che dicI

luglio 22, 2010 di

0

«Anni fa, mia madre mi regalò un proiettile. E io me lo misi nel taschino della giacca. Due anni dopo, stavo camminavo per strada, quando un fanatico evangelista dalla finestra di un albergo mi lanciò addosso una Bibbia, colpendomi al petto. La Bibbia mi avrebbe trapassato il cuore, se non fosse stato per il proiettile.» […]

La pelota no se mancha

maggio 25, 2010 di

0

In principio era il Verbo.

Astensionismo come artiglieria

maggio 22, 2010 di

1

La furfanteria con cui i politici facenti capo a fazioni avverse si dilettano di scherma in pubblico procurandosi punture dalle finalità propagandistiche è smascherata, e ne assume nuova e veridica proporzione, dalla buona disposizione che costoro, pur formalmente avversi, si scambiano nel partecipare ad affari e spartizioni che è bene restino occulti.Soprattutto nei confronti della […]

Nel mio intimo c’è il mondo

maggio 17, 2010 di

3

  Avevo sedici anni una mattina, quando una mia amica mi chiamò e mi disse: ‘Marzia, domani tutti al mare!’ ed io : ‘guarda che ho il ciclo!’ e così sinceramente declinai. Riagganciai il telefono e mia nonna (generazione 1921) che – orecchio bionico- aveva ascoltato la conversazione, con sguardo severo mi disse: ‘Queste sono cose […]

Retrobottega

maggio 12, 2010 di

0

Tutta colpa delle parole – deragli e deragli.  Le figure s’inseguono, la corsa non finisce mai.  Una parola sola a volte riempie botti. Tre – e già l’orchestra suona. Un testo intero,  ed è come andare per il giardino delle tentazioni: ad ogni passo una diversa felicità si mette davanti. Dire di no è la […]

“I figli, si sa, quando crescono dimenticano”

maggio 6, 2010 di

14

Nei cortili ed al di fuori delle Accademie si vocifera che il discorso filosofico sia stato bandito dalle dimore dell’essere, che la ragione l’abbia tradito per un amante più giovane e redditizio. Dall’altra sponda, però, i superstiti del logos si ostinano ad appoggiare la tesi dell’esilio volontario : ella, la filosofia, avrebbe scelto la via […]