cinemuna 6 settembre 2010
cinemuna 6 settembre 2010

CINEMUNA | S.B. in “Ultimatum alla terra”

agosto 10, 2010
di

0

cinemuna

Quando lo schermo è interamente occupato da un water incrostato di merda in un fast food di Toronto non c’è nulla che lasci presagire ciò che di lì a poco sta per accadere. Ma poi ecco che dal piscio ti spunta l’alieno. Il problema, che poi per la tenuta del film è il vero toccasana, […]

CINEMUNA | Joseph Ratzinger in “Come Dio comanda”

agosto 10, 2010
di

0

MedusaCaravaggio (2)

Il vecchio dilemma sul reale potere di Cesare, burbero nobilotto locale dalle finanze mal ridotte, in una provincia eccitata dalla propaganda reazionaria di Risto, un giovane e barbuto comunistello rom. Questo lo scenario in cui agisce Giuseppe – soprannominato dagli amici “ben detto” perché ha quasi sempre ragione, e quando non la ha sa a […]

La solitudine di Alonso Quijano – 21 maggio 1977

agosto 10, 2010
di

0

Quijote2

21 maggio 1977, Insonnia Ah! Quanta presunzione! Mantenere un tono, una musica! Tredici giorni di solitudine. Ingabbiato per mia volontà. (È notte e non ne provo sollievo). Tredici giorni. Ripetere per ricordare. Tredici. È un numero. Ogni numero compie, giustifica, ma anche disintegra, avvilisce. Tredici giorni di inverosimile beatitudine. Forse è questo distaccarsi che dà […]

La solitudine di Alonso Quijano – 20 maggio 1977

agosto 10, 2010
di

0

Quijote

20 maggio 1977 Abbiamo creduto nei silenzi, mai nella resa. È stato infangato il nostro nome, perché gli stracci che indossiamo sono più importanti delle idee. Perché noi rappresentiamo – ed è cosa appurata che apparire è più vero di essere. – Ma le idee, signori, nessuno ce le porterà via, non è così? – […]

Monsignor Babini, vorrei raccontarle una buona novella

agosto 9, 2010
di

0

violenza contro le donne

“In verità vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio” Ciò che ho imparato crescendo è che puoi, anzi, devi rispettare e far valere solo ciò che sei e solo ciò in cui credi. Tutto il resto, tutto quello che non sei e tutto quello in cui non credi, puoi calpestarlo, […]