Nicolas Perruche: il diritto a non nascere

Posted on 25 maggio 2010 di

2


Diritt1

Francia, Novembre 2000.
La corte di Cassazione, rovesciando due giudizi in appello, riconosce a Nicolas Perruche , nato con svariati handicap -sia fisici che mentali- a causa di gravissime lesioni genetiche, il diritto di denunciare il medico che non aveva diagnosticato la rosolia alla madre durante la gravidanza, negandole -di fatto- la possibilità di abortire. Ciò che Nicolas invocava era il suo diritto a non nascere . Solo il non esistendo si sarebbe salvato dallo strazio di una vita ‘ non degna di essere vissuta’ . Non la morte, dunque.

Marzia Cangiano

Posted in: Cronaca